Parco dell’Aeronautica, Costigliole d’Asti (AT)

Ho trovato il gemello di Coso!!! Ma come sarebbe a dire “chi è Coso?” Non ve lo ricordate? L’aereo in cemento armato a Palazzolo Vercellese utilizzato come doccia della colonia elioterapica del 1939? Ebbene, al Parco dell’Aeronautica di Costigliole d’Asti, ho trovato suo fratello!

parco-aeronautica-costigliole
Johnny, l’Aermacchi MB 326 al Parco dell’Aeronautica

Devo ancora dargli un nome… ci penso mentre scrivo questo post. Per ora lo chiamo Johnny ma magari dopo gli cambio nome. Andiamo però con ordine. Intanto bisogna precisare che i due velivoli non hanno nulla in comune. Coso è un monumento in cemento armato, Johnny è un vero aeroplano in lamiera ed ossa e moooolto più recente.

Il Parco dell’Aeronautica si trova nella frazione di Loreto, a sud di Costigliole d’Asti, dove vi avevo già portato qualche tempo fa per il castello del paese. Qui da vedere c’è molto, non solo il castello, ma anche due dico DUE! panchine giganti, di cui una su un bel punto panoramico, ve lo mostrerò più avanti. Il piccolo Parco invece si trova a sud di Costigliole, a un paio di km. circa, in strada Rovere.

Vi presento Johnny

Come spiega bene la targhetta illustrativa, Johnny è un monumento agli aviatori. Tecnicamente trattasi di un Aermacchi MB 326, velivolo da addestramento che raggiunge una velocità di circa 862 km/h, poco più della mia Rekord, per intenderci 😀

aermacchi-mb-326

Motore Viper 63 con autonomia di 1500 km. e un’apertura alare di quasi 11 metri. E’ stato restaurato completamente dall’Officina Meccanica Pavese (massì dai facciamo un po’ di pubblicità) e deposto nel Parco nel 2003. Devo dire che in arancione sta alla grande e fa molto anni ’70

Nel Parco dell’Aeronautica si affaccia la chiesa dedicata alla Madonna di Loreto e a S. Grato. E’ una chiesa in mattoni ricostruita totalmente sul luogo della precedente chiesa del XV secolo, crollata nel ‘800.

A questo punto ci vorrebbe la Carrà che faccia incontrare Coso e Johnny con una bella puntata di Carramba! ma non credo sia più possibile… Accontentiamoci dunque di una semplice sosta al Parco dell’Aeronautica ammirando Johnny e il bel panorama sulle colline del Monferrato.

Dove dormire…

Costigliole d’Asti offre tantissime possibilità di pernottamento per tutti i gusti e le tasche. Se volete sonnecchiare qui e godervi con calma tutto quello che offre il territorio, ecco qua tre bnb a caso tra i molti a disposizione. Cascina Vigne con piscina da Angela, la Baucasa Amici di Paco da Simona e lo chalet Cascina Piemonte da Walter.

…e come arrivare

  • Costigliole d’Asti, fraz. Loreto, lungo strada Rovere. Accesso al parco libero.
panorama-monferrato
veduta sulle colline del Monferrato dal Parco dell’Aeronautica

Anche per oggi è tutto, ci si ritrova giovedì per le solite cartoline in bianco e nero e a lunedì prossimo con un nuovo racconto su PiemonteInOpel

Arvëdze!

[Tutte le fotografie presenti in questo post, comprese quelle sfuocate e quelle brutte, sono tutelate dal diritto d’autore e non possono essere riprodotte altrove. Copyright PiemonteInOpel, 2020]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *