Cartoline da… Lago d’Orta a Pella (NO)

Orta Pella

Per la consueta rubrica delle foto sbiadite del Giovedì, oggi ben due cartoline che arrivano dal Lago d’Orta. Più piccolo ma non per questo meno frequentato del più noto e vicino Lago Maggiore, il lago ospita l’isola di San Giulio, con il suo borgo, la recente Abbazia Mater Ecclesiae ed il seminario vescovile, costruito a metà ‘800 circa al posto del castello. Non ho molta memoria dei suoi racconti ma se ricordo bene qui da ragazzo mio papà studiò per alcuni anni (intorno agli anni ’30). Non che avesse una vocazione spirituale anzi, pensò bene di fare “evaporare” un paio di romanzi farlocchi del ‘500 circa, che trovai poi anni fa ormai in cattive condizioni in un baule in solaio dove teneva vecchi libri. Eh vabbè, ragazzate del secolo scorso…

Tornando al lago, sono numerosi i piccoli comuni e borgate che si affacciano sulle sue acque. Due parole oggi le dedichiamo a quello di Pella. Uno dei borghi più caratteristici, con la sua bella passeggiata, ammirando la torre medievale e le altre sorprese che si aprono alla vista dei turisti, come ad esempio il ponte cinquecentesco sul Pellino o il complesso di San Filiberto. Ideale come meta per una gita fuori porta magari al sabato o meglio ancora in settimana, per immergersi nella piacevole atmosfera lacustre tipica di queste zone.

Lago Orta Pella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *